• L’ANALISI DELLA NONA GIORNATA DEL GIRONE B

    L’AUGUSTA STA FACENDO UN CAMPIONATO FANTASTICO: COME SEMPRE LE SQUADRE DI GIAMPAOLO PARTONO A FARI SPENTI PER POI RAGGIUNGERE LIVELLI ALTISSIMI DI PRESTAZIONI E RISULTATI

     

    Si è disputata sabato la nona giornata di andata del campionato di serie A2, girone B: sui risultati e sulle circostanze in cui sono maturati ecco le valutazioni di Marcello Serratore, allenatore di primo livello.

    Ad oggi si può azzardare se l’Augusta sia in grado o meno di colmare il ritardo in classifica e puntare anche alla lotta per la promozione diretta?

    L’Augusta sta facendo davvero un campionato fantastico e, come sempre, le squadre di mister Giampaolo partono a fari spenti per poi raggiungere livelli altissimi di risultati e prestazioni. Non so dove possa arrivare alla fine ma già da ora, almeno per il girone d’andata, bisogna solo fare i complimenti a loro ma soprattutto al mister, che ancora una volta dimostra il proprio valore.

    Quel poco che si é disputato della nona giornata lascia già intendere che si sta compiendo un consistente processo di ridimensionamento di alcune squadre partecipanti al campionato?

    Era inevitabile e c’erano già da più parti rumours in tal senso. “Non è tutto oro ciò che luccica” e molte società sono alle prese con le solite problematiche di ogni dicembre (ritardi, sponsor, istituzioni, poca chiarezza ecc.) avendo alcune ancora debiti delle gestioni precedenti che quindi potrebbero cumularsi a quelli attuali. Lo dirò fino alla “nausea”, ci vogliono le LIBERATORIE OBBLIGATORIE.

    I due scontri diretti di alta classifica in programma nella decima giornata potrebbero produrre consistenti scossoni alla classifica?

    Mancano due giornate per terminare il girone d’andata e credo che per quanto riguarda la qualificazione alla final eight di coppa Italia i recuperi di mercoledì abbiano in qualche modo assestato la classifica, non sarà facile modificarla.

Lascia un commento